L'albergo ora lo disegna la grande griffe... Tomas Mainer e il St. Regis Grand Hotel a Roma

Scritto da: -

str71gr.92763_ub.jpg

TOO MUCH! Esplode la mania di far disegnare a grandi stilisti le suite degli alberghi di lusso. Se siete a Roma fate un salto al St. Regis Grand Hotel. L’hotel è una struttura di prima qualità nominata nella Condé Nast Traveler’s Gold List del 2005. Con una recente restaurazione da 35 milioni di dollari, l’edifico è stato arrichito da interni lussuosi e presenta un aspetto esteriore sobrio, creando un’atmosfera incantevole per questa pietra miliare degli hotel.

str71gr.92766_ub.jpg

Colonne di marmo, soffitti affrescati, candelieri in vetro di Murano dalle luci discrete e piene di mille bagliori, tappeti antichi, architettura italiana con alcune influenze francesi, stili classici di arredamento fanno sentire che il fascino e lo stile della Belle Époque non si è spento. Nelle 161 camere e nelle 23 suite è naturale trovare pareti decorate con dipinti d’epoca, anche le tecnologie più avanzate La Bottega Veneta è la suite del St. Regis Grand Hotel, Roma. Disegnata da Tomas Maier e presentata nell’ottobre 2007, è un unico e ampio ambiente creato per coloro che apprezzano la sobrietà del lusso e il servizio ineguagliabile. 

str71gr.92767_ub.jpg

Questa suite unica nel suo genere è composta da un foyer, tre camere da letto (due con salottino separato), tre bagni e un soggiorno con caminetto. Questa camera da letto singola può essere integrata annettendo due ulteriori camere da letto e due bagni, il tutto arredato nello stesso stile: I colori sono sereni e sofisticati, con una predilezione per le tonalità chiare che regalano un effetto fresco e arioso. Le camere sono arredate con un brillante abbinamento di mobili della collezione Bottega Veneta e pezzi d’arredo tradizionali. Gli accessori della collezione casa di Bottega Veneta aggiungono bellezza e versatilità alla suite, mentre le morbide fragranze per ambienti danno il tocco finale. (80 metri quadrati per una camera; 160 metri quadrati per tre camere). Buon soggiorno a Roma!

 

Credit image: St.Regis Grand Hotel

Vota l'articolo:
Nessun voto. Potresti essere tu il primo!